Lavora con noi: vuoi partecipare a una selezione per un lavoro che non esiste?

Onofrio de Gennaro ospite di “Te al centro”, episodio 14

onofrio de gennaro
te al centro

Onofrio de Gennaro ospite di “Te al centro”, episodio 14

Nonostante la situazione di emergenza che ormai da mesi stiamo vivendo, NoiEnergia non si ferma e continua a puntare i riflettori sul territorio con una nuova puntata di “Te al Centro”; una puntata in cui, lo precisiamo, sono state adottate le precauzioni del caso e mantenendo il distanziamento sociale, come è visibile nelle immagini.

Proprio in questo momento di difficoltà, in particolare economica e per alcuni versi sociale, è necessario porre più che mai l’attenzione alle realtà virtuose che animano il nostro territorio, a quelle aziende ed eccellenze che stanno mantenendo vivo il tessuto produttivo ed economico, fronteggiando una contemporaneità e un futuro prossimo altrettanto incerto grazie alla capacità di adattarsi e trovare soluzioni che possano andare oltre gli ostacoli contingenti.

Per questa nuova puntata di Te al Centro, dopo aver incontrato in precedenza Felice Spaccavento, siamo stati ospiti di D.A.I. Optical Industries della famiglia de Gennaro, azienda tra le più longeve e fiorenti della Zona Industriale di Molfetta, specializzata nella progettazione e produzione di lenti oftalmiche dagli alti standard internazionali.

L’ospite del mese: Onofrio de Gennaro di DAI Optical Industries

Quella della D.A.I. Optical Industries nasce senza dubbio come una storia fatta di lavoro, passione ma soprattutto volontà di innovazione per raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi. «L’azienda nasce grazie a mio padre Corrado de Gennaro negli anni Settanta, quando ha deciso di iniziare la sua avventura nel mondo dell’ottica, in particolare come distributore di occhiali e lenti», conferma Onofrio de Gennaro, amministratore e CEO dell’azienda, assieme ai fratelli Roberto e Isabella che hanno saputo farla evolvere da laboratorio artigianale a solida realtà a livello internazionale. «Con il nostro avvento siamo riusciti a inserirci in un contesto non semplice, che all’epoca era caratterizzato da grandi produttori di lenti oftalmiche afferenti a multinazionali estere; grazie alla nostra esperienza e forte volontà di innovazione siamo riusciti a investire nella prima linea produttiva diretta di lenti e da quel momento c’è stata una crescita che ci tengo a precisare è stata lenta ma incisiva e che ci ha permesso di avere grande solidità».

Ed è proprio quella solidità familiare e aziendale che ha portato alla creazione di un vero centro di ricerca e sviluppo che garantisse un alto standard qualitativo per prodotti che possono vantare tra l’altro di una certificazione di “made in Italy” di tutte le fasi produttive, tutto realizzato nello stabilimento molfettese di oltre ottomila metri quadrati, per un’azienda totalmente indipendente.

Onofrio de Gennaro: innovazione e legame con il territorio

Un forte spirito innovativo che ha saputo legarsi in maniera inscindibile con il territorio di appartenenza: «Le occasioni non sono mancate, abbiamo avuto molte opportunità di trasferire la nostra sede sia al nord sia all’estero, ma la nostra scelta è sempre stata quella di rimanere qui, la nostra terra è questa e non può essere diversamente. Il nostro obiettivo è sempre stato anche quello di apprezzare e far apprezzare il nostro territorio e per questo cerchiamo di essere presenti il più possibile in iniziative benefiche e anche nel mondo dello sport per diffondere benessere al territorio, e lo dico da primo tifoso delle aziende molfettesi».

Ma come sta affrontando l’azienda il periodo pandemico? E soprattutto qual è l’energia che muove la D.A.I. Optical Industries e la famiglia de Gennaro? Per scoprirlo e non vi resta che guardare la video puntata di Te al Centro.