Lavora con noi: vuoi partecipare a una selezione per un lavoro che non esiste?

2021, inizia il Servizio a Tutele Graduali

tutele graduali
Senza categoria

2021, inizia il Servizio a Tutele Graduali

Con il Servizio a Tutele Graduali dal 1° luglio del 2021 è davvero iniziato il percorso che porta alla completa liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica. L’entrata a regime del servizio riguarda, per il momento, solo le piccole imprese, ovvero quelle entità che hanno un numero di dipendenti compreso tra 10 e 50 e/o con fatturato annuo compreso tra 2 e 10 milioni di euro oppure una potenza impegnata superiore ai 15 kW. Ma cosa significa Servizio a Tutele Graduali?  

Ne abbiamo già parlato in questo nostro post: significa che tutte quelle imprese che, alla data del 1 luglio, non avessero ancora effettuato la scelta di affidarsi a un operatore nel mercato libero dell’energia sono state assegnate d’ufficio a un fornitore del Servizio a Tutele Graduali, scelto per ogni territorio con un meccanismo di procedure concorsuali dall’ARERA.

Quanto costa il sistema a tutele graduali?

I costi sono basati sui valori del PUN (il prezzo unico nazionale, prezzo di riferimento dell’energia elettrica in Italia acquistata sulla borsa elettrica). Mentre i restanti costi saranno fissati a copertura dei costi di approvvigionamento e commercializzazione, con una parte definita in base agli esiti di aggiudicazione della gara. 

Quindi quelle PMI che non hanno ancora effettuato il passaggio, scegliendo un fornitore del mercato libero riceveranno le prossime fatture di energia elettrica e gas da quelle aziende che si sono aggiudicate l’operatività nel territorio: in Puglia, per esempio, vincitrice è risultata Iren.  

Nel mese di luglio 2021 è stata inviata a ognuna di loro una comunicazione contenente i contatti dell’operatore a cui si è stati assegnati, le condizioni di erogazione del servizio e per effettuare recesso dal contratto per scegliere un fornitore del mercato libero.

Perché passare dal Servizio a Tutele Graduali al mercato libero?

Il passaggio al servizio a Tutele Graduali pone i clienti interessati davanti a un bivio: lasciare agli altri la scelta oppure prendere in mano la situazione e scegliere in completa autonomia a chi affidarsi. 

Infatti, è possibile scegliere di cambiare operatore in qualunque momento, in particolar modo scegliendo un operatore vicino alle tue necessità ed esigenze. 

Scegliere NoiEnergia, per esempio, hai diversi vantaggi a tua disposizione, come: 

  • un energy advisor dedicato, formato e professionale, pronto a supportarti in ogni momento 
  • un’assistenza clienti facilmente raggiungibile, competente e preparata per aiutarti anche telefonicamente 
  • un’app esclusiva e rivoluzionaria, NoiCommunity, con cui consultare e recuperare le tue bollette  e gestire le tue forniture energetiche 

Se vuoi scoprire le nostre proposte, i nostri energy advisor e il nostro Servizio Clienti è a tua disposizione per fornirti un’analisi, assolutamente gratuita e senza impegno, delle tue bollette, per poterti aiutare a trovare la soluzione migliore per te e tastare con mano cosa significhi avere un fornitore davvero vicino a te.

Clicca qui e prenota un appuntamento con NOI, oppure cerca l’ufficio più vicino a te.