Lavora con noi: vuoi partecipare a una selezione per un lavoro che non esiste?

Rinnovabili 2021: il fotovoltaico è conveniente?

IMG-BLOG---Perché-conviene-il-fotovoltaico
News / energie rinnovabili

Rinnovabili 2021: il fotovoltaico è conveniente?

In passato abbiamo realizzato una serie di articoli a tema sulle energie rinnovabili come il fotovoltaico, perché uno dei punti fondamentali della nostra mission è quella di informare continuamente i nostri clienti e, in generale, chi si interfaccia con noi. Informiamo soprattutto sui temi legati all’ambiente e all’ecologia, che ci stanno particolarmente a cuore.  

Proprio tra le varie tipologie di fonti rinnovabili e pulite, l’energia fotovoltaica è l’opzione con più vantaggi, a patto che venga sfruttata in maniera idonea, soprattutto alla luce del fatto che installare un impianto fotovoltaico è stato più volte oggetto di incentivi e agevolazioni statali.

L’ultima, in ordine di tempo, è quella introdotta con il decreto che ha introdotto il Superbonus 110%, che considera l’installazione di un impianto fotovoltaico un intervento trainato, da accoppiare quindi con un intervento trainante come il rifacimento del cappotto termico dell’edificio. 

Certo, le rinnovabili non sono fonti programmabili, ma alla luce delle progressioni in campo tecnologico, sembra incomprensibile che si continui a insistere nella produzione di energia che utilizza fonti non pulite.

Certo, le rinnovabili non sono fonti programmabili, ma alla luce delle progressioni in campo tecnologico, sembra incomprensibile che si continui a insistere nella produzione di energia che utilizza fonti non pulite.

Energie rinnovabili e impianto fotovoltaico: risparmio in bolletta

Il primo grande vantaggio: il risparmio in bolletta. L’impianto fotovoltaico riduce oppure addirittura eliminare le bollette della luce. È questo il motivo principale per cui si sceglie di installare uno o più pannelli fotovoltaici, per la propria casa o la propria azienda. Come sappiamo, l’energia elettrica ha un notevole impatto sul bilancio medio mensile; la presenza di un impianto fotovoltaico, anche piccolo e che magari non copre il fabbisogno energetico totale, comporta un netto calo della spesa per l’energia elettrica. 

È il principio che, più in grande, anima le Comunità Energetiche Locali: quello del risparmio e del ritorno economico dell’investimento per l’installazione, legato all’autoconsumo dell’energia prodotta e all’ubicazione dell’impianto.

Energie rinnovabili e impianto fotovoltaico: cresce il valore della tua casa

Non solo risparmio in termini di bolletta: installare un impianto fotovoltaico permette anche di aumentare il valore della propria abitazione. Questo perché la classe energetica di un edificio viene calcolata tenendo conto anche degli impianti di approvvigionamento di energia. Per capire di quanto cresce il valore del proprio bene si tiene conto, nel calcolo, del valore dell’energia prodotta (e l’aumento del valore dell’immobile è proporzionale) e del tempo di funzionamento e del piano di ammortamento dell’impianto installato.

Energie rinnovabili: l’impianto fotovoltaico rispetta l’ambiente

Terzo punto, molto molto importante: il rispetto per l’ambienteEntro il 2030 bisognerà sostituire l’utilizzo di energie non rinnovabili con fonti pulite ed ecosostenibili, allo scopo di minimizzare l’impronta energetica dei consumi, ridurre le emissioni di CO2 ed eliminare i problemi legati ai cambiamenti climatici. Con un impianto fotovoltaico si riducono le emissioni di CO2, che non viene prodotta, fino a un quinto rispetto allo standard.

Posti di lavoro e scarsa necessità di manutenzione

Rendere ecosostenibile la produzione di energia richiede la presenza e il lavoro di diverse figure professionali: ingegneri, fornitori, operai, tecnici, installatori e altri ruoli con una qualificata e certificata formazione professionale. Questo significa che l’energia rinnovabile, il fotovoltaico in testa, crea lavoro e dà la possibilità di formarsi in un ambito molto tecnico e molto ricercato. In più le spese di manutenzione di un impianto sono minime: basta osservare le operazioni periodiche e la pulizia ordinaria per tenerlo sempre in perfetta efficienza, fino a 20 anni di attività.

Solar panels placed on a roof

Il ritorno sull’investimento

Il ritorno in termini economici sull’installazione di un impianto fotovoltaico è davvero considerabile, comparabile a un investimento finanziario. Grazie alle sovvenzioni statali il costo di realizzazione viene abbattuto; in più, la spesa iniziale di installazione viene dal risparmio energetico (punto 1) e, superato il periodo di recupero delle spese, l’impianto inizierà a fruttare.

Essere indipendenti dalle oscillazioni di mercato

Con i pannelli fotovoltaici l’energia viene prodotta in loco, senza dover preventivare i costi di trasporto. 

Impianto fotovoltaico e ricerca

Scegliere il fotovoltaico significa stimolare e sostentare diversi settori del mercato, tra cui quello della ricerca, in modo che le tecnologie adoperate siano sempre più all’avanguardia e permettano una maggiore resa degli impianti, con lo scopo di rendersi indipendenti dall’energia prodotta con fonti non rinnovabili e arrivare al traguardo di una produzione al 100% green.

NoiEnergia è da tempo al lavoro su progetti che hanno come obiettivo la costituzione di LEC sul territorio, garantendo assistenza e formazione sui vantaggi e sulle possibilità che essere membri di una comunità energetica comporta. Se vuoi avere maggiori informazioni, vieni a trovarci in una delle nostre sedi.