fbpx

Energia: Autorità, da Gennaio 2017 piu’ consumi effettivi in bolletta

ROMA (MF-DJ)–Dal gennaio 2017 bollette con meno stime e sempre piu’consumi effettivi, grazie sia a tentativi di lettura piu’ frequenti, conla registrazione di quelli non andati a buon fine, sia a nuove misure perla diffusione dell’autolettura; obbligo di emissione della bolletta entro45 giorni dall’ultimo giorno fatturato (o altro termine indicato nelcontratto di mercato libero), pena indennizzi automatici crescenti afavore dei clienti fino a 60 euro. Nuove regole per la riduzione dellefatture miste (cioe’ con letture effettive e stimate insieme),rateizzazione obbligatoria per il venditore – anche nel mercato libero -nei casi di importi anomali o di mancato rispetto della periodicita’ difatturazione. Sono alcune tra le principali novita’ approvate dall’Autorita’ perl’energia elettrica e il gas in tema di fatturazione di periodo, valideper tutti i clienti domestici e piccoli consumatori del settore elettricoe gas, con l’obiettivo di migliorare il processo di fatturazione,rendendolo sempre piu’ coerente ai reali consumi. Le nuove garanzie saranno valide per i regimi di tutela, per la TutelaSimile e per il mercato libero (in questo caso con alcune possibilita’ dideroga) e si sommano agli interventi gia’ approvati dall’Autorita’ per lafatturazione di chiusura (delibera 100/2016/R/com), entrati in vigore loscorso giugno, ora ricompresi nel Testo Integrato in materia diFatturazione (TIF).pev(fine)MF-DJ NEWS

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi