fbpx
guida nuovo allaccio

La guida al nuovo allaccio del contatore

Hai finalmente acquistato casa, oppure sei in procinto di partire con un’attività imprenditoriale, e bisogna chiedere un nuovo allaccio per ottenere la fornitura di energia elettrica o gas. Questo è uno dei casi in cui ci si può imbattere quando si sottoscrive un nuovo contratto di fornitura, insieme alla voltura e al subentro. Abbiamo già indicato la differenza tra voltura e subentro: per riassumere, la voltura è la procedura che permette di intestare a proprio nome una fornitura luce e gas già attiva, mentre il subentro consiste nella riattivazione di una fornitura luce e gas che è stata chiusaDelle tre quella per l’allaccio è la procedura più complessa, ma con le giuste informazioni è possibile mettersi al riparo da brutte sorprese.  

L’allaccio consiste, in breve, nel collegamento dell’impianto alla rete, operazione che prevede l’installazione del contatore, in base alla potenza del sistema, al tipo di utenza e alle esigenze del proprietario dell’immobile. Per poter avviare la procedura è necessario richiedere un sopralluogo, necessario per capire il tipo di lavoro che occorrerà svolgere per l’allacciamento dell’utenza. Successivamente verrà emesso un preventivo per i lavori, che una volta accettato darà l’avvio ai lavori. Si installerà così un contatore con il suo codice; a questo punto l’utenza sarà attiva. In caso di un lavoro standard, la procedura per l’allaccio non richiede oltre 30 giorni. 

Ci sono alcuni documenti che l’utente dovrà fornire per attivare una nuova fornitura di gas o energia su di un nuovo allaccio. Parliamo ovviamente dei documenti d’identità del richiedente, il codice fiscale se si tratta di una persona fisica o la partiva IVA in caso di un’azienda, un ente o un’associazione, l’indirizzo completo in cui verrà fornita l’energia o il gas, l’indirizzo di spedizione delle bollette e i propri contatti. Per quanto riguarda l’energia elettrica, è necessario indicare anche la potenza nominale di cui si ha bisogno e la destinazione d’utilizzo dell’utenza. Nel caso di attivazione di utenze multiple, ovvero di più contatori per case diverse, è necessario specificare i dati relativi ad ogni singola utenza. Nel caso dei condomini, è necessaria anche una copia del verbale con cui l’assemblea ha deliberato la nuova fornitura. 

guida al nuovo allaccio

I costi 

I costi per effettuare un nuovo allaccio, sia esso dell’energia o del gas sono variabili, ovviamente per motivi diversi a seconda dell’oggetto della fornitura. Per quanto riguarda l’energia elettrica le variabili sono rappresentate dal tipo di utenza, alle caratteristiche tecniche dell’abitazione, alla difficoltà dell’installazione del contatore, alla distanza dell’immobile dalla rete locale e alla zona geografica, mentre per il gas la variabile è legata alla zona geografica in cui si trova l’immobile. Quanto più l’abitazione è lontana dalla rete, maggiore sarà il costo previsto per l’allaccio del contatore. A questa spesa va aggiunto anche il costo di attivazione gas, per il quale bisogna attendere l’accertamento di sicurezza, necessario a verificare la conformità dell’impianto, necessaria per finalizzare l’operazione di nuovo allaccio. La stessa dichiarazione di conformità è necessaria anche per il nuovo allaccio alla rete elettrica.  

Le tempistiche 

Le tempistiche di attivazione di un nuovo allaccio dipendono dalla velocità del distributore, dall’invio del preventivo di spesa, che include in maniera trasparente i costi necessari all’operazione e dalla complessità dell’intervento. 

Se il preventivo viene accettato e riconsegnato firmato, è possibile attendere fino a 15 giorni lavorativi, in caso di installazione semplice del contatore, oppure fino a 60 giorni lavorativi per interventi complessi. 

Vi sembrano procedure complicate? Nessuna paura! NoiEnergia dispone di un proprio ufficio tecnico interno, pronto ad assistervi in tutti i passaggi per effettuare un nuovo allaccio! 

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sul nuovo allaccio di una fornitura di energia elettrica o gas, puoi contattare il nostro Servizio Clienti tramite telefono o Whatsapp oppure prenotare un appuntamento con il nostro ufficio tecnico! 

Open chat
1
Ciao da NoiEnergia! In cosa possiamo esserti utile? Entra in contatto con il nostro Servizio CLienti
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi